Due carabinieri ricevono una chiamata dalla centrale che devono risolvere un caso urgente e vengono mandati in un negozio di elettrodomestici. il negoziante li vede arrivare e grida: "aiuto! mi hanno rubato un frigorifero". Altri due carabinieri vengono chiamati dalla centrale e vengono mandati ad una ferramenta, il commesso disperato: "aiuto! mi hanno rubato un generatore di corrente". Altri due ancora vengono chiamati dalla centrale e vengono mandati a un distributore di benzina, il benzinaio disperato: "aiuto! mi hanno prosciugato la cisterna del gasolio". Dopo un po' le tre auto dei carabinieri si trovano davanti a un ponte e trovano l sotto un grande frigorifero attaccato ad un generatore di corrente ed al suo fianco c' un bidone enorme, guardano nel bidone e lo trovano pieno di gasolio e siccome fa caldo aprono il frigo sperando di trovare una bibita fresca da bere e dentro al frigo trovano un esquimese. I primi due carabinieri lo interrogano: "sei tu che hai rubato il frigo?" e lui: "s, qui fare caldo e io avere bisogno di fresco", la seconda coppia di carabinieri gli chiede: "sei tu che hai rubato il generatore di corrente?" e lui: "s, servirmi corrente per far funzionare frigo" e gli altri due: "sei tu che hai rubato il gasolio?" e lui: "s, altrimenti come far andare generatore?". I carabinieri lo conducono in caserma per arrestarlo e restituiscono ci che ha rubato. Il capitano gli dice: "ora stai al fresco" e l'esquimese tra se pensa: "menomale".


Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Carabinieri due carabinieri ricevono chiamata

Barzellette Carabinieri due carabinieri ricevono chiamata

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.