Barzellette napoli

Barzellette napoli

Giuseppe è un contadino, non è mai stato in città.
un giorno vuole vedere com'è Napoli e quindi parte. Arrivato a Napoli vede un macchinone con scritto taxi lui sale e chiede a che cosa serve il taxi, l'autista gli dice che è un mezzo pubblico e lui può salire quindi sale. Ma la macchina è una Mercedes Benz, Giuseppe chiede che cosa è quello stemma sul cofano l'autista dice che è il mirino per pigliare sotto i vecchi e dice: "guardi gua... > clicca per continuare la lettura <

Dal giornale di Napoli: i lavori a Scampia procedono a gonfie Vele!

Si sdraia sui binari del treno Palermo-Napoli. Muore con 8 ore di ritardo!

Con un prefetto di nome "Pansa" era inevitabile che scoppiasse il caso "magna Napoli"

...ancora Barzellette napoli!



Cosa fanno insieme un albanese, un rumeno, un nero è un croato?
La difesa del Napoli!

Un rapinatore sale su un autobus a Napoli e grida: "Fermi, questa è una rapina!". Un signore si alza e dice: "Maronn' mia, che spavento, pensavo fosse 'o controllore!".

Un amico all'altro: "ma se a napoli c'è spaccanapoli, a milano che c'è?" e l'altro: "non parlare ad alta voce"

Pagina 2 di 6

Vai alla pagina: « Prec   1  2  3  4  5  6   Successiva »