Due pesci, maschio e femmina, si incontrano per la prima volta in un grande acquario. Decidono un giorno di accoppiarsi, la femmina depone tante uova. Viene poi il momento in cui nascono i pesciolini, ma uno di loro si tocca di continuo il sedere e osserva il sedere delle pescioline femmine. I genitori gli chiedono spiegazioni e lui risponde: "che c'č di strano? Sono figlio di un pesce sega e mi sego di continuo". Un altro pesciolino non fa che disturbare i suoi fratelli e sorelle e gli chiedono come mai si comporta cosė e lui risponde: : "che c'č di strano, sono figlio di un pesce martello e mi piace martellare tutti". Alla fine una pesciolina molto piatta si avvicina al primo pesciolino, figlio del pesce sega, e gli chiede "caro vuoi fare l'amore con me?" e lui: "certo, ma come sei strana, sei tutta piatta!" e lei: "io sono una passera!!!!"


Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Animali due pesci, maschio femmina, incontr

Barzellette Animali due pesci, maschio femmina, incontr

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.