Un gay torna a casa e trova il suo compagno molto arrabbiato.
- "ma che c'è?"
- "sono stanco!sempre la stessa vita: lavare,stirare cucinare.....mai niente di nuovo, stasera voglio fare un gioco!"
- "e che cosa vuoi fare? giocare a carte?"
- "no! a carte no!"
- "e va bene allora decidi tu.."
- "giochiamo a nascondino!"
- "ma cosa dici... siamo in due!"
- "adesso te lo spiego: io mi nascondo se non mi trovi sono nell'armadio!"


Tags: Dio, Gay

Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Bambini gay torna casa trova compa

Barzellette Bambini gay torna casa trova compa

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.