In un ascensore del Grand Hotel di Roma entra una bella bionda vestita molto elegantemente.
Insieme a lei entra una cameriera che sente un profumo intenso nell'ascensore e comincia ad annusare. Al che la bella bionda dice con voce calda e sensuale: "acqua di vose del mastvo chapel, compvato a pavigi a natale. 50 euvo al millilitvo..." l'ascensore intanto sale e si ferma al decimo piano, entra una bellissima bruna anche lei tutta elegante e stratirata. Un
altro odore intenso si diffonde nell'ascensore e la biondona e la cameriera annusano e la bruna scostandosi la lunga chioma dice: "fiovi di chantel lugavz, compvato a new york a 51 dollavi al millilitvo" l'ascensore sale. Arrivati al quindicesimo piano si sente un fortissimo e assordante boato...la cameriera con aria di rivincita: "broccoli, 50 centesimi ar ciuffo!"


Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Donne ascensore grand hotel roma

Barzellette Donne ascensore grand hotel roma

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.