Ci sono tre uomini in paradiso allora arriva dio e chiede al primo: "tu come sei morto?" e lui risponde: "mentre tornavo da lavoro ho trovato dei vestiti sul letto che non mi appartenevano e ho sospettato che mi tradisse allora ho iniziato a cercare il suo compagno fino a quando trovai un uomo appeso fuori dal balcone e ho iniziato a martellargli le dita cosė lui cadde e non essendo ancora soddisfatto presi l'armadio e glielo tirai addosso". Allora dio va dal secondo e gli chiede: "tu come sei morto?" e rispose: "io stavo aggiustando il tetto e scivolando mi sono aggrappato al balcone quando un cretino ha iniziato a martellarmi le dita, sono caduto e come se non bastasse me č arrivato un armadio addosso". Poi dio va dall'ultimo e gli chiede: "e tu come sei morto?" e lui risponde: "io stavo scopando con una quando ad un tratto lei mi disse 'sta attivando mio marito, presto nasconditi nel armadio' io da quel momento non ho capito pių niente".


Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Uomini sono tre uomini paradiso allora ar

Barzellette Uomini sono tre uomini paradiso allora ar

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.