Umorismo Nero



Vasta gamma di barzellette sull'umorismo nero

Che differenza c'è tra il World Trade Center e un ovetto Kinder ? Nessuna, se li apri ci trovi un aereoplanino.

AVVISO. La Sua vita è vuota? Le andrebbe di riempirla con un elegante finale?
Ho delle idee sensazionali, personalizzate. Vediamoci stanotte: via dei
Cipressi angolo via dei Salici piangenti. Parola d'ordine: "E del resto,
oramai."

Non pianga così, Rag. Rossi, sulla Sua morte. Capisco che se non piange Lei sul
proprio decesso, forse nessun altro piangerà, credo anch'io,
comunque...tuttavia...nonostante tutto, ragioniere...su con la vita!

AVVISO. "Caro ecologista, sono Calamity Jeane, il dolce uragano dei fu,
l'ultima calamità naturale, biodegradabile al cento per cento. Oramai c'è
rimasto così poco di naturale, che senz'altro mi vorrà apprezzare e ricevere
degnamente.Crede di spaventarmi con quel phon acceso?

Il capitano di una nave dice ai marinai: - Ho una notizia buona e una brutta, quale volete sentire prima? I marinai: - Ci dica quella buona! - Abbiamo appena vinto 11 premi Oscar!

...ancora Umorismo Nero!



Uccide la moglie a cornate. Non si conoscono i motivi del folle gesto.


Un nano entra in ascensore, si trova di fronte un nero alto due metri, pieno di muscoli, lo guarda e dice sottovoce:
- Nero puzzolente e schifoso!
Il nero si gira e abbassando lo sguardo risponde:
- Se è un indovinello, è il buco del culo, se no comincia a pregare!!!

Dieci uomini, dopo un incidente aereo, si trovano da soli su un'isola deserta. Qualche ora dopo arriva sull'isola l'unica donna superstite dal crollo dell'aereo. I dieci uomini parlando con la donna la invitano a passare il tempo trombando, la donna accetta e così iniziano... BADABAM BADABAM! Dopo qualche mese la donna si ammala e muore allora uno degli uomini dice agli altri, tristissimi per la scomparsa dell'unico divertimento dell'isola: "Raga... > clicca per continuare la lettura <

Professore uccide alunno con ferro da stiro : aveva preso una brutta piega

Ragazzo e ragazza stanno assieme da un po'.
Lei dedice che è il momento di far conoscere lui ai suoi genitori, dei distinti signori proprietari di una sontuosa villa nel mezzo della campagna.
Una sera così organizzano una cena dai genitori:
- Mamma mia, che bella villa! - pensa il ragazzo mentre si aggira per il parco antistante la casa - Devo proprio stare attento a non fare figuracce!
A metà cena però il ragazzo accusa grossi problemi d... > clicca per continuare la lettura <

Sei in "Umorismo Nero" - Pagina 14 di 15

Vai alla pagina: « Prec   10  11  12  13  14  15   Successiva »