La moglie napoletana torna a casa e trova il marito sbracato sul divano.
- "Anto il cancello sotto non si apre"
- "Oh Mari, e mica faccio il fabbro"
- "Anto, la luce in cucina non funziona"
- "Mari, e mica sono elettricista io"
- "la porta della camera da letto struscia sul pavimento"
- "e che so falegname?"
L'uomo si alza dal divano:
- "sai adesso che faccio? Me ne vado al bar"
tarda sera quanto ritorna a casa, e si accorge che il cancello si apre senza problemi, sale in casa e accende la luce in cucina, va dalla moglie che dorme in camera da letto e si accorge che la porta non struscia pi.
- "Mari, e come che funziona tutto?"
- "il figlio della signora di fronte, quel bel ragazzo alto biondo, ci ha sentito e quando tu sei andato via si offerto di fare lui le ripartizioni"
- "azzo! Chi sa quando si preso"
- "quando ha finito mi ha detto: signora mia, non voglio soldi, o mi fate una torta o un bel pompino!"
- "Mari, e tu gli hai fatto la torta, naturalmente?"
- "Anto! Che sono pasticcera io?"


Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Matrimoni moglie napoletana torna casa trov

Barzellette Matrimoni moglie napoletana torna casa trov

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.