Motumbo era un africano nero che era appena arrivato (clandestinamente) a Londra. Mary era la classica inglese, di buona famiglia, alta, bionda, occhi azzurri.
Si conobbero a South Kensington (dove Motumbo faceva il venditore ambulante vendendo occhiali da sole) e si innamorarono; fu amore a prima vista.
Mary volle presentare Motumbo a suo padre.
Il padre era un Lord inglese, un tipo raffinatissimo e molto ricco, rimase completamente indignato e provò a convincere la figlia a lasciare Motumbo, ma senza successo.
Alla fine il padre impose una condizione a Motumbo,e cioè: MBA ad Harvard.
Motumbo andò ad Harvard, studiò come un pazzo e in 6 mesi prese il diploma e disse: "Motumbo ama Mary, Motumbo studiare".
Il padre, completamente sorpreso, impose a Motumbo una seconda condizione: guadagnare in un mese 1 milione di dollari.
Con le conoscenze acquisite con l’MBA, Motumbo andò a Wall Street, lavorò come un “negro” e tornò dal padre di Mary con il milione di dollari dicendo: "Motumbo ama Mary, Motumbo lavorare."
Il padre di Mary senza speranze, provò con l’ultima chance... ossia, per sposare sua figlia, Motumbo avrebbe dovuto avere un pene lungo un metro e Motumbo gli disse: "Motumbo ama Mary, Motumbo tagliare."


Condividi questa Barzelletta sul tuo blog con una simpatica vignetta!

Barzellette Uomini motumbo era africano nero era app

Barzellette Uomini motumbo era africano nero era app

Spedisci questa Barzelletta ad un amico

Nota: ti ricordiamo che per proporre le barzellette non va usato questo modulo, ma l'apposita pagina di Inserimento.